The Weekly n. 341 – Nel corso degli ultimi anni la crescita dei Social Network sembra aver riconfigurato i comportamenti individuali e sociali nella Rete, enfatizzando gli aspetti di interazione e comunicazione. Per sviluppare tutte le potenzialità creative di questi processi il 10 ottobre 2011 è stata inaugurata la Community Nextplora Idee & Opinioni (http://ideeopinioni.nextplora.com), il primo Social Network italiano dedicato in modo continuo allo scounting di innovazione. La community si rivolge a coloro che desiderano proporre idee per migliorare la vita quotidiana e si presenta come un ambiente ricco di spunti e stimoli, in cui gli utenti iscritti possono suggerire innovazioni, commentare e votare quelle di altri, partecipare a sfide indette direttamente dal nostro istituto e/o i nostri clienti, conoscere, contattare e collaborare con persone che condividono le stesse esigenze.

 

A 100 giorni dalla sua nascita, Nextplora Idee & Opinioni registra oltre 2.200 utenti attivi suddivisi in coloro che hanno proposto almeno un’idea (il 27%), hanno votato almeno un’idea di altri membri (l’83%), o scritto almeno un commento (il 70%).  Ogni utente è libero di poter scrivere la propria idea e inserirla in una delle dodici categorie presenti, appositamente studiate per rispondere alle esigenze di vita quotidiana (svegliarsi, studiare, lavorare, nutrirsi ecc.). Dopo l’inserimento, un’idea viene lasciata alla discussione per due settimane e successivamente valutata secondo criteri di potenziale innovazione di mercato.

Le idee ad oggi giudicate innovative sono oltre 90 e spaziano dalla proposta di nuovi prodotti alimentari a veri e propri servizi retail, confermando la prospettiva che il consumatore non può più essere considerato un attore inconsapevole delle proprie scelte, ma piuttosto fonte di innovazione concreta che prende forma dalle esperienze quotidiane.

Le categorie maggiormente considerate sono quelle legate ai bisogni personali come Prendersi cura di sé, Nutrirsi, ambiti nei quali l’attenzione alla qualità e sicurezza dei prodotti è particolarmente sentita perché direttamente collegata al benessere individuale. Seguono a ruota argomenti tipici della socializzazione (Amare, Prendersi cura degli altri, Fare sport), dei media (Comunicare, Informarsi) e della praticità (Prendersi cura delle cose). Stiamo assistendo quindi ad un’ulteriore evoluzione dei Social Network: da canali di semplice socializzazione ad ambienti in cui proporre attivamente l’innovazione grazie alla forza della collaborazione.