Nextplora, leading research agency in Italy in the analytical services of certification and validation of the effectiveness of digital campaigns thanks to the conduction of Media Profiler by more than 250 analysis on behalf of media centers 9 and 70 companies , presents and integrates in its methodology Q-View , the measurement of the actual visibility of ads digital.

Q-View is a measurement that helps determine the greater probability that a digital web and mobile (display and video) advertisement has been seen by a user because its delivery was made in the manner and time that this can be validated.

Through unique and distinctive solutions to Nextplora, Q-View integrated solution certification Media Profiler with maximum reliability and analyzes the impact value of an impression, both on the user’s exposure to the advertisement, both the video consumption in terms of seconds.

The growing debate on the need to recognize the actual value of the impression of digital advertising by investors is legitimate and can only encourage the market supply of advertising in a direction of development and growth, even in competition with the traditional media “comments Andrea Giovenali, CEO of Nextplora” We also believe that the measurement of what has had more chance of being seen by a user steps through the definition of a “quality” of contact generated by ‘aedvrtisiment, on which different degrees of value market players should be willing to discuss, and determine the transactions with transparency, respect of the parties, and awareness of the consequences of the balance between supply and demand “.

We are delighted to offer to companies, media centers and sales agencies our Q-View as a tool for analysis and synthesis for a shared currency and beneficial to the development of the market in favor of supply and demand ‘offer.Nextplora, istituto leader in Italia nei servizi di analisi di certificazione e validazione dell’efficacia delle campagne digitali grazie alla conduzione con Media Profiler di più di 250 analisi per conto di 9 centri media e 70 aziende, presenta ed integra nella sua metodologia Q-View, la misurazione della visibilità effettiva degli annunci digitali.

Q-View è una misurazione che consente di determinare la maggiore probabilità che un annuncio digitale web e mobile (display e video) sia stato visto da un utente, perché la sua erogazione è avvenuta in modalità e tempi che questo possono convalidare.

Attraverso soluzioni uniche e distintive di Nextplora, Q-View integra la soluzione di certificazione Media Profiler e analizza con massima attendibilità il valore di impatto di un impression, in merito sia all’esposizione dell’utente all’annuncio, sia al consumo di video in termini di secondi.

Il dibattito crescente sull’esigenza di riconoscere il valore effettivo dell’impression digitale da parte degli investitori pubblicitari è legittimo e può solo favorire il mercato dell’offerta pubblicitaria in una direzione di sviluppo e crescita, anche in concorrenza con i media tradizionali” commenta Andrea Giovenali, Amministratore Delegato di Nextplora “Crediamo anche che la misurazione di ciò che ha avuto più possibilità di essere visto da un utente passi attraverso la definizione di una “qualità” del contatto generato dall’annuncio, sui cui diversi gradi di valore gli attori del mercato debbano essere disposto a dialogare, e determinare le transazioni, con trasparenza, rispetto delle parti, consapevolezza delle conseguenze e degli equilibri tra offerta e domanda“.

Siamo felici di poter offrire ad aziende, centri media e concessionarie il nostro Q-View, come strumento di analisi e sintesi per una currency condivisa e vantaggiosa per lo sviluppo del mercato, a favore della domanda e dell’offerta.

Per informazioni: business@nextplora.com