Negli ultimi mesi il 53% degli italiani ha annullato ridotto le visite mediche che aveva programmato. Per un italiano su quattro a determinare questa scelta sono state le strutture sanitarie che, dovendo fronteggiare l’emergenza dettata dalla pandemia, si sono viste costrette a posticipare o addirittura cancellare parte delle visite.

Queste sono solo alcune delle evidenze emerse dalla nostra indagine con UniSalute, per leggere il comunicato completo clicca qui.