Oggi, si sa, le aziende pianificano sempre più spesso in una logica crossmediale: il messaggio viene veicolato utilizzando più canali di comunicazione e il digital è sempre più coinvolto a fianco dei media classici.

Allora ci chiediamo: come possiamo massimizzare l’efficienza delle campagne crossmediali?
Il segreto (di Pulcinella!) è costruire una strategia complessiva, creativa e media, che sappia valorizzare al meglio le specificità dei canali di comunicazione utilizzati.

Abbiamo infatti constatato che la sinergia tra i mezzi costituisce una carta vincente.
Ad esempio, in una tipica pianificazione in Dual Strategy che sappia unire in modo efficiente TV e Web, i due mezzi si integrano in modo positivo (come potete constatare dal grafico seguente).

Se da un lato la televisione lavora molto bene sull’awareness del brand e della campagna, riesce tuttavia a produrre anche un effetto di “rimando” che sostiene il digital che, a sua volta, impatta positivamente sull’intenzione all’acquisto.
Ma è sempre così? Purtroppo, no.
Ci sono degli ingredienti “segreti” da introdurre nella ricetta.
Quali? Alcune idee ce le siamo fatte e saranno l’oggetto delle prossime pillole.

Nextplora è specializzata nella valutazione degli impatti delle campagne ADV e del ruolo del digital: negli ultimi anni abbiamo analizzato circa 230 campagne pubblicitarie per più di 100 clienti tra investitori, centri media, editori e agenzie creative.

Scoprite insieme a noi come misurare le vostre campagne crossmediali e massimizzare i risultati!